The Prompt Institute

CHE COS’E’ IL PROMPT©? 

Il PROMPT, (Prompts for Restructuring Oral Muscular Phonetic Targets), è un programma  olistico, dinamico e multisensoriale per la valutazione ed il trattamento dei disordini dello speech. Il PROMPT solitamente è noto per il suo uso di prompt tattilicinestesici per l’articolazione (sulla mandibola, sul viso e sotto il mento) che aiutano a sviluppare o a riorganizzare la produzione verbale. Tuttavia, e cosa ben più importante, il PROMPT ha a che vedere con la maniera olistica in cui un bambino è visto e trattato. A seconda della natura del ritardo o del disturbo, questa prospettiva può attingere dai modelli di sviluppo normali o da modelli che sottolineano la massimizzazione del potenziale del bambino nonostante il disturbo. Nella sua essenza il PROMPT mira a sviluppare la comunicazione orale appropriata, interattiva ed utilizzabile nella relazione e negli apprendimenti.

E’ per esempio il caso dei bambini con disprassia evolutiva verbale e con disartria evolutiva, sia in forma isolata, sia nel contesto di disturbi evolutivi complessi (ad esempio nel disturbo dello spettro autistico), ma anche più in generale, dei bambini con disturbi e ritardi di linguaggio.

Il trattamento con il PROMPT© ha come obiettivo lo sviluppo e l’uso del linguaggio orale nel contesto dell’interazione e di routines e di attività significative per il paziente.

I movimenti articolatori corretti e quindi la produzione verbale, vengono ricercati sempre e solo nel contesto di attività comunicativo-linguistiche adatte al livello di sviluppo del bambino ed incorporate nel gioco e nelle routines del quotidiano.

Brochure Prompt concessa dalla Dottoressa Irina Podda (istruttrice Prompt Institute)

Il trattamento PROMPT© è effettuato esclusivamente da logopedisti che hanno effettuato il percorso di formazione previsto dal Prompt Institute (www.promptinstitute.com).

Scarica la brochure: Brochure Prompt