Elieana Lai

Mi laureo in “Logopedia” nel 2011 presso l’Università degli Studi di Cagliari, con la votazione di 110/110 Lode, ed esercito la libera professione nel mio studio di logopedia. Negli anni ho continuato la mia formazione maturando molteplici esperienze professionali. Ho conseguito un Master Universitario in “I disturbi dello Spettro Autistico: teoria e metodi di insegnamento basati sulla Scienza del Comportamento” presso l’Università degli studi di Modena-Reggio Emila e un Master Universitario in “Riabilitazione cognitiva del cerebroleso adulto” presso la Fondazione Santa Lucia di Roma in collaborazione con l’Università degli studi di Tor Vergata, Roma.

Nel 2017 conseguo la laurea in “Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie”, con la votazione di 110/110 Lode e Menzione Speciale.
Sono un tecnico Prompt© con formazione di secondo livello.

Ho effettuato il corso di formazione per “Tecnico del comportamento certificato (RBT)” e i corsi base e avanzato per Tecnici ABA-VB presso l’Istituto Walden, Roma.
Ho partecipato ai corsi PECS di primo e secondo livello.

Ho effettuato numerosi corsi di formazione sulle abilità motorie orali con la dottoressa Antonella Cerchiari e svolto attività di tirocinio volontario presso l’Ospedale Bambin Gesù di Pallidoro (Roma), nel DH di disfagia pediatrica. 

Ho partecipato, come relatrice in diversi corsi di formazione per professionisti e sono anche relatrice nei corsi di formazione per pediatri organizzati dalla Stewart Italia.

Esercito la libera professione occupandomi soprattutto di patologie relative al Disturbo dello Spettro Autistico, ai disordini motori orali, disturbi della deglutizione e dell’alimentazione, ai disturbi del linguaggio e dello speach, ai disturbi della comunicazione anche avvalendomi del supporto della Comunicazione Aumentativa Alternativa.

ATTIVITA’ CLINICA

  • La Tecnica Prompt©
  • La Comunicazione Aumentativa Alternativa
  • Disturbi comunicativo-linguistici secondari a Disabilità Intellettiva, Disturbi dello Spettro Autistico, Disturbo dell’Attenzione e Iperattività e quadri sindromici
  • I disturbi del linguaggio (DSL)
  • Ritardo di linguaggio
  • I disordini motori orali
  • I disturbi dell’alimentazione
  • Disfagia
  • I disturbi specifici dell’apprendimento
  • Le disfonie
  • La deglutizione deviata e squilibrio muscolare oro-facciale
  • Disturbi pragmatico-linguistici
  • Disturbi dell’articolazione verbale fonatoria
  • Vizi orali, quali succhiamento del dito e uso prolungato del ciuccio e del biberon
  • Disturbi della fluenza verbale (balbuzie)
  • Difficoltà nella fase di apprendimento dei processi di apprendimento di lettura, scrittura e calcolo nel primo ciclo della scuola primaria
  • Afasia e disturbi cognitivi dovuti a lesioni cerebrali
  • Disartria

 

Approfondisci: La Tecnica Prompt